Che cosa è il METODO SUMMA AUREA®?

>Per Prima cosa il METODO SUMMA AUREA® è un DONO!

E' un DONO che Roberto ha ricevuto già da 10 anni e per ciò che gli è possibile condivide con altre persone affinché ciò che lui vive quotidianamente possa essere vissuto anche da altri.

E' un mezzo per entrare in contattato con il proprio Sé Superiore, la propria parte Divina e sperimentare che cosa significa essere Consapevole di far parte del TUTTO!

Il METODO SUMMA AUREA® è inoltre un potente strumento per lavorare a livello PSICO-FISICO e SPIRITUALE.

Conoscere e utilizzate tale Metodo consente di:

• comprendere quali siano i nostri conflitti umani e/o spirituali;

• prendere coscienza di come funzioniamo a livello psico-fisico e quali dinamiche e condizionamenti sono in atto in noi;

• imparare ad affrontare e risolvere ciò di cui abbiamo preso coscienza e che intrappola la nostra vita creando malessere;

• diventare esperti nella conoscenza e nell'uso della Bioenergia;

• recuperare un equilibrio interiore foriero di ritrovato benessere Psico-Fisico e Spirituale.

PRESENTAZIONE DEL METODO SUMMA AUREA®

Come posso imparare il METODO SUMMA AUREA®?


Il Percorso di Crescita Personale e Spirituale del METODO SUMMA AUREA® porta il partecipante in un viaggio all’interno di Sé per ritrovare la propria Origine e scoprire e risolvere i conflitti con i propri demoni che limitano l’attuale manifestazione di Sé.

All’interno del Percorso oggi è possibile svolgere il Corso di Riconnessione alla Matrice Originaria  che è aperto a tutti quelli che vogliono vivere un esperienza unica di connessione con le Energie Originarie che hanno generato il corpo fisico che vive la quotidianità. Tale esperienza consente di acquisire gli strumenti per prendere in mano la propria VITA e assumersi la responsabilità del proprio Benessere. Tale corso si svolge di norma al 1° Livello del Metodo. 

In tutti i casi ciò che viene insegnato e condiviso viene fatto con il CUORE.

Infatti solo avendo CUORE SI PUO’ AIUTARE SE STESSI E GLI ALTRI!

Buon Cammino

Roberto Fabbroni