Attivazione al 1°, 2° e 3° Livello METODO SUMMA AUREA®

L’attivazione è un procedimento di lavoro energetico che il formatore esegue sullo studente e non è altro che lo spostamento della frequenza dello studente ad una frequenza più elevata.

Questa tipologia di Attivazione è presente nel 1°, 2° e 3° Livello del METODO SUMMA AUREA®.

Nel 3° Livello del METODO SUMMA AUREA® si attivano inoltre i 6 Chakra Superiori situati sopra la testa..

Il 4° Livello del METODO SUMMA AUREA® invece l’Attivazione è molto più ampia e ricca dato che si va a lavorare con la Kundalini, L’Energia Maschie e Femminile.

Le attivazioni del  1°, 2° e 3° Livello portano al cambio di frequenza in cui lo studente può agganciarsi quando si prepara per un trattamento.

Ovviamente ogni percorso può avere una propria modalità pratica per svolgere un’attivazione ma a prescindere dalla modalità rimane inalterato il significato.

In linea generale tale modificazione della frequenza porta anche ad una modificazione dell’apertura dei Chakra interessati dal lavoro di Attivazione energetica. Infatti con il cambio di frequenza cambia anche l’energia della persona che in questo modo ne acquisisce quantità maggiori semplicemente perché i suoi canali sono più aperti.

Spesso l’effetto dell’attivazione non riguarda solo la predisposizione dello studente, che è fondamentale, quindi apertura, fiducia e serenità nel vivere l’esperienza ma anche l’atteggiamento e la frequenza del formatore.

Una buona attivazione dipende quindi anche dalla buona connessione che il formatore possiede e quindi alla sua capacità di collegarsi a vibrazioni elevate di energia.

Una buona attivazione porta subito sensazioni piacevoli, benessere crescente anche  se a volte può essere accompagnato da leggeri fastidi in alcuni punti, dovuti allo sblocco di alcuni ristagni energetici.

Complessivamente però al termine vi è uno stato generale di benessere che può essere accompagnato da particolari esperienze sensoriali e visive più o meno intense. Occasionalmente vi possono essere stati di iperattività nelle fasi successive all’attivazione o anche una leggera insonnia. Sarà sufficiente comunque un buon bagno caldo, magari con l’aggiunta di sale grosso, per risolvere tale fastidio.

Quando invece il formatore possiede una vibrazione energetica (da non confondere con la potenza energetica) carente o le sue intenzioni non siano pure ma sporcate da pensieri disarmonici (mero profitto, riconoscimento personale, proselitismo, fanatismo, ecc.), l’attivazione può portare a stati di malessere molto forti (nausea accentuata, vomito, ecc.), spesso accompagnati anche da stanchezza e malessere fisico che possono perdurare anche giorni.

Nel METODO SUMMA AUREA® si utilizzano frequenze particolarmente elevate anche in virtù dell’utilizzo di sei chakra superiori che normalmente sono poco conosciuti e utilizzati in altre tradizioni o percorsi.

A queste tecniche si aggiungono tecniche di respirazione, meditazioni per l’espansione di coscienza e della propria energia ad esercizi di stimolazione dell’Energia Vitali che consentono così di unire le personali capacità ed energie a quelle canalizzate.

Roberto Fabbroni


 

APPROFONDIMENTI:

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Informazioni su METODO SUMMA AUREA®

Roberto Fabbroni è scrittore, conferenziere, ricercatore, formatore, Operatore Olistico e Counselor Olistico. Tutte le sue attività sono legate alla ricerca e sviluppo del potenziale umano e di conseguenza alla comprensione di tutto ciò che ci limita, ci blocca e non ci permette di esprimere noi stessi per ciò che siamo.Esperto di Energie sottili è fondatore del Metodo Summa Aurea®. Di cosa si occupa: ◦Tecniche Energetiche per il benessere fisico; ◦Scienze Bio-Naturali; ◦Crescita Personale; ◦Crescita Spirituale; ◦Metafisica; ◦Fenomeni extra-sensoriali o inspiegabili di qualsiasi natura. Roberto è Presidente dell'Associazione Nuova Terra e Dir. della Scuola di Formazione per Operatore e Counselor Olistico ad indirizzo Bioenergetico dell'Istituto di Bioenergia. E' promotore della Terapia Bioenergetica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

  • LIBRI CONSIGLIATI